Sono tanti i giovani che vorrebbero racimolare qualche soldo extra LAVORANDO DA CASA e sfruttando la propria connessione INTERNET. In questo modo sarebbe infatti più semplice conciliare l’impegno lavorativo con quello scolastico. In tempi di crisi però anche molti adulti guardano al web come possibile fonte di guadagno, magari per arrotondare il proprio stipendio piuttosto che ottenerne un altro.

Il modo più semplice e rapido per poter GUADAGNARE SOLDI SU INTERNET passa senza ombra di dubbio attraverso la scrittura. Proprio per questo di seguito saranno riportate delle analisi dei migliori siti oggi aperti a un pubblico volenteroso e competente.

Content Marketplace:

La categoria dei webwriter si è rapidamente ampliata nel corso degli ultimi anni, creando in pratica una nuova professione. Il primo passo in questo mondo è di certo quello dei content marketplace e in Italia uno dei più noti è Melascrivi. Il sito mette in contatto editori e scrittori, offrendo ai primi la possibilità di ottenere dei contenuti originali e ai secondi un guadagno settimanale, una volta raggiunta la quota dei 25 euro, ma la concorrenza è davvero tanta. Scribox ha invece una struttura più professionale, dando la possibilità agli utenti di pubblicare il proprio curriculum vitae e creare una rete di contatti lavorativi. Ogni giorno vengono aggiunte offerte di lavoro, alle quali tutti gli interessati si iscrivono. La decisione finale però spetterà sempre al committente. Recentemente è comparsa sulla scena una nuova piattaforma, Blasting News, che consente agli utenti di iniziare la propria carriera di giornalisti online, con tanto di possibilità di iscrizione all’albo dei giornalisti pubblicisti. E’ possibile guadagnare grazie al numero di visite ottenuto per ogni articolo pubblicato, e infine il pagamento verrà rilasciato grazie a un codice IBAN al raggiungimento dei 50 euro.

Creare un blog:

La via del blog è forse quella più complessa per Guadagnare sul Web, ma se si seguono le regole basilari e si è perseveranti nel proprio intento è possibile farsi notare e ritrovarsi con un portafogli un po’ più gonfio. Per prima cosa occorre trovare una piattaforma che preveda l’inserzione di pubblicità, come ad esempio Overblog, e scegliere poi l’argomento principe che si vorrà trattare. E’ consigliabile non creare un blog generalista, dal momento che quelli specifici hanno un miglior posizionamento sul web. Infine occorre lavorare molto sulla propria popolarità sui maggiori social media, diffondendo i propri pezzi in ogni modo possibile.

Video su YouTube:

YouTube è in parte simile a un blog, ma di certo l’effetto dei video è di maggior impatto rispetto alla scrittura.  Anche in questo occorre scegliere una tematica, ragionando su quella che potrebbe attirare più pubblico. La diffusione via social è molto importante, ma è fondamentale rientrare nella scia di canali già affermati. Se un vostro video compare infatti tra i preferiti di un “vip” sarà più facile ottenere visualizzazioni e farsi un nome. Infine, nonostante in molti pensino a YouTube come al regno dell’amatoriale, si consiglia di implementare la qualità dei propri video. Raggiunto un buon numero di iscritti e di visualizzazioni sarà poi possibile chiedere la partnership, e dare avvio ai tanti agognati guadagni online.

Per maggiori info sul guadagno online e possibilità di guadagno basta cliccare qui.